Blog
2018
07
18

CORE STABILITY

By Staff 0

Perché lavorare sulla core stability per la corsa?

  1. innanzitutto per la prestazione: ognuno di noi vorrebbe correre più velocemente e facendo meno fatica
  2. per prevenire sovraccarichi funzionali, cioè movimenti inutili che, se reiterati nel tempo, possono provocare danni e quindi fermarci nella corsa

COS’E’ IL “CORE”

Il CORE è la parte centrale del corpo, a cui corrisponde, quando siamo in piedi, il nostro centro gravitazionale, cioè il baricentro.

COS’E’ LA “CORE STABILITY”

E’ l’insieme di esercizi di propriocezione, forza, stabilità, coordinazione e mobilità, che servono al controllo del nostro centro gravitazionale e che rinforzano tutti i muscoli che circondano il baricentro.

CORSA E CORE STABILITY

Che cos’è la corsa se non l’ accelerazione ripetuta del nostro baricentro verso l’ avanti e verso l’ alto?

Ecco perché nella corsa è sempre più importante avere un CORE forte ed efficiente!

Migliorando e rinforzando la muscolatura della parte centrale del corpo (che è quello che si propongono gli esercizi di core stability), si migliora la postura e la propria tecnica di corsa e si prevengono i vari infortuni sportivi.

Nella corsa gli arti inferiori sono il nostro motore; zuccheri e grassi sono la nostra benzina; l’ossigeno è il comburente –> RESPIRAZIONE ed EFFICIENZA DEL RESPIRO sono quindi molto importanti durante la corsa.

Chi affianca alla corsa attività di YOGA o PILATES, in cui respirazione e core sono fondamentali, sarà sicuramente avvantaggiato!

Ecco due semplici esercizi del programma core stability: PLANK e MOUNTAIN CLIMBER (o PLANK DINAMICO).

Rif.: Isabella Puleo “DEHA: YOGA E PILATES anche per chi corre!” (tel. 335/7514758)

core1 core2 core3

author: Staff

Comment
0

Leave a reply